Reading Time: 1 minutes

Yves Saint Laurent con la collezione Autunno Inverno 2013-2014, ha suscitato molto clamore. Pareri discordanti sui capi proposti da Hedi Slimane, che ancora una volta fa parlare di sé, mandando in passerella una donna forte, determinata e molto sicura di se stessa.

Le silhouette degli abiti sono essenziali, molti abiti tendono ad aderite alle forme, mentre pochi altri hanno gonne più leggere e morbide. Lo stile di tutta la collezione è grunge: per una donna rock pronta ad affrontare la vita con fermezza.

I mini dress che lasciano le gambe scoperte sono i protagonisti della collezione, insieme alle minigonne di pelle abbinate a camicie a quadri oversize e ad abitini di chiffon sotto a giacche rock di pelle. Ogni outfit è abbinato ai collant neri con piccole decorazioni ricamate o cristalli.

Il nero è il colore dominante di tutta la collezione anche se su qualche capo spunta un delicato color rosa cipria, l’azzurro, il blu, il rosso e il senape. L’abbinamento di tessuti contrastanti è uno dei punti più interessanti della collezione: troviamo insieme il panno di lana con la pelle, insieme allo chiffon, al georgette e alla pelliccia di volpe.

Le scarpe non tradiscono il look urban style di tutta la sfilata e le modelle calzano delle comode biker boots in pelle nera, perfette da indossare tutti i giorni e per un abbigliamento tosto e un po’ provocatorio.

Ti è piaciuta questa collezione? Scrivimi un commento.