Reading Time: 1 minutes

Un resort da sogno a pochi passi dalla città toscana, dove il fascino di una dimora antica sposa i comfort di un hotel di lusso

Quello di Villa Tolomei è un originale esempio di valorizzazione pubblica. La struttura, che si estende su 3500 metri quadrati all’interno di un parco di 17 ettari sulle colline a un passo dal centro di Firenze, è passata da uno stato di abbandono a resort a 5 stelle, e rappresenta oggi un valore aggiunto per l’offerta ricettiva della città.

Il complesso trecentesco, di proprietà dello Stato, è stato affidato in concessione per 50 anni alla Villa Tolomei Srl che ha creato questo pregevole resort, esaltandone lo spirito rinascimentale senza tralasciare i più moderni comfort.

La villa, è composta da 30 camere di cui 3 suite impreziosite dai soffitti affrescati, ed è dotata di fitness center, lounge bar, meeting rooms e un ristorante in cui la tradizione della cucina toscana si unisce alla ricercatezza e alla reinterpretazione dei piatti classici.

All’esterno troviamo la piscina panoramica con vista su Firenze. E’ incastonata nel parco della villa, circondata da due ettari di vigneti, ulivi e un’azienda agricola di 17 ettari.

Una dimora immersa nell’incanto d’altri tempi, ideale per chi cerca la comodità di un hotel abbinata alla riservatezza di una villa esclusiva.