Reading Time: 2 minutes

I luoghi insoliti da visitare nel Bel Paese

L’Italia è un vero e proprio concentrato di mete turistiche per le vacanze estive. Tra mare, collina e montagna le località sono davvero moltissime. Riunire in un unico articolo tutte le possibilità si rivelerebbe quasi impossibile, quindi abbiamo scelto di parlare dei luoghi meno gettonati del Bel Paese. Ecco allora una lista di meravigliose destinazioni che vi faranno scoprire il lato più genuino dell’Italia:

  • Bussana Vecchia (Liguria). È un piccolo centro in provincia di Imperia, rinato e ripopolato dopo il terremoto del 1887 da artisti provenienti da tutta Europa. Il posto ideale per una pausa rilassante dopo una giornata al mare nella riviera ligure. Scopri altri borghi liguri qui ;
  • Il Lago di Resia (Alto Adige). Si tratta di uno specchio d’acqua semi-artificiale nato negli anni ’50 dopo la costruzione di una diga. L’opera costrinse, nonostante le proteste, gli abitanti del piccolo paese di Curon Venosta a lasciare le loro case. In mezzo al lago rimane emersa solo la torre del campanile. Un paesaggio suggestivo coccolato dalle montagne della Vallelunga;
  • Costa dei Trabocchi (Abruzzo). Si trova in provincia di Chieti ed è così chiamata a causa della massiccia presenza di trabocchi: le antiche macchine da pesca costruite su palafitte. Un luogo magico dove trovare spiagge sabbiose o calette rocciose, borghi tipici, cucina tradizionale e buon vino. Perfetto per chi ama il trekking;
  • San Fruttuoso di Camogli e il Cristo degli abissi (Liguria). Vicino alla più lussuosa Portofino c’è la baia di San Fruttuoso. Un piccolo gioiello naturalistico che ospita, nelle sue acque cristalline, la statua sommersa del Cristo degli abissi. Le mani sollevate del Cristo si trovano a 10 metri di profondità mentre per toccare la base bisogna scendere a 15 metri. Location adatta agli amanti del diving o a chi cerca una meta inusuale dove sposarsi;
  • Il Giardino dei Tarocchi di Capalbio (Toscana). Estremamente noto è Parc Güell, progettato a Barcellona da Gaudì, ma non tutti conoscono questa oasi verde ispirata proprio all’opera dell’architetto spagnolo. Disegnato da Niki de Saint Phalle in collaborazione con grandi artisti contemporanei, il parco contiene al suo interno splendide sculture che raffigurano i 22 Arcani Maggiori dei Tarocchi;
  • Il Giardino di Ninfa (Lazio). Destinazione preferita di alcuni tra i più famosi letterati della storia come Virginia Woolf, Truman Capote, Ungaretti e Moravia che qui hanno trovato ispirazione per i loro libri. Chi l’ha visitato lo definisce un vero e proprio paradiso terrestre.

Queste sono solo alcune delle tantissime mete che si possono visitare durante una vacanza in Italia. Il consiglio che vi diamo è quello di organizzare, prima della partenza, un itinerario fatto anche di luoghi meno turistici per scoprire i gioielli nascosti nel nostro territorio.