Reading Time: 2 minutes

Come vestirsi nella notte più lunga dell’anno

Come prepararsi alla notte più lunga dell’anno? Il nuovo anno è alle porte ed è obbligatorio affrontare il futuro con stile e con un guardaroba all’altezza della stagione delle feste.

La notte di Capodanno è l’occasione ideale per sfoggiare quell’outfit inatteso che in altri momenti dell’anno difficilmente riuscireste a tirare fuori dell’armadio. Per questo motivo optare per un abito lungo, lunghissimo può rivelarsi una scelta di carattere che vi farà risplendere nella notte di San Silvestro. Le linee sono morbide, avvolgenti, liquide ma segnano sempre la silouetthe della donna, regalando un’idea di femminilità elegante e raffinata, fuori dagli schemi. Gli abiti scivolosi e romantici di Alberta Ferretti sono la migliore interpretazione di questa estetica. Alberta Ferretti insegue un concetto nuovo di glamour ed eleganza, in continua evoluzione nel corso del tempo. Il brand è da sempre espressione di femminilità, sensualità e glamour anche in questo abito in pizzo san gallo a maniche lunghe in total white: un colore decisamente inusuale da sfoggiare durante le feste. Ma se non volete spingervi così oltre nelle scelte, potete sempre scegliere abiti lunghissimi nel colore protagonista delle feste: l’oro.

Il raffinato lusso parigina di Lanvin si esprime in tutto il suo splendore in questi abiti scultorei dal taglio iper contemporaneo. Un abito corto – disponibile anche in versione lunghissima – in lamé con fiori dorati, orlo a taglio vivo e ricamo a trecce sulle spalle e sul retro, maniche lunghe con polsini elasticizzati, arricciato in vita e dotato di cintura nera per un effetto pieghettato.

L’arte nella decorazione tessile di Etro è invece alla base di questo abito lunghissimo in seta. Tessuti sofisticati, modelli con disegni paisley e motivi floreali che decorano tessuti preziosi, con dettagli in oro che aggiungono un tocco sofisticato. È la moda di Etro, con modelli che spingono a guardare a un inizio dell’anno all’insegna di una nuova femminilità.