Reading Time: 2 minutes

Modi e consigli per interpretarlo con stile

Le stampe a fiori ci aspettano anche per questo 2016 come un trend irrunciabile per la primavera. Tra tonalità calde, nuance brillanti,paisley, stampe grafiche maxi e disegni floreali che ricordano mondi fantastici sarà impossibile resistere alla voglia di primavera.

Lo stile hippie da figlia dei fiori prevede abiti ampi, leggeri, fluttuanti, a volte dai colori psichedelici con motivi stampati in colori come il verde, l’azzurro e l’ocra. Etro, da sempre dedita ai pattern e ai disegni d’ispirazione arabeggiante,, interpreta tutto il flower power primaverile nell’abito corto con motivi paysley a blocchi di colore o nelle tuniche leggere con maxi stampe.

I vestiti a fiori sono, per definizione, romantici, pronti per vivere la primavera come stagione dell’amore. Valentino adotta il trend del momento pensando ad una donna contemporanea che ama i fiori ma senza troppe frivolezze. L’ispirazione in questo caso è lo spirito hawaiano con palme, tramonti e fiori di ibisco colorati per un’ isola da sogno che diventa realtà. La stampa Hawaiian Orchidea, suggestiva e dolcemente nostalgica, si diffonde così sull’abito corto a maniche lunghe in crepe de chine, sul cardigan oversize a maniche lunghe ricamato, sulla gonna plissettata e sui foulard twill in seta per un effetto all over.

Non si può non parlare di fiori senza pensare alla stampa Flora di Gucci, un’icona senza tempo che torna ad ogni stagione su accessori, camicie e borse. La stampa Flora nasce nel 1966, quando la Principessa Grace di Monaco in visita col marito, il Principe Ranieri, al negozio Gucci di via Montenapoleone fu omaggiata da Rodolfo Gucci di un dono speciale, la creazione di un motivo floreale per un originale foulard in seta realizzata dall’artista Vittorio Accornero. Il motivo, si compone di nove bouquet di fiori di tutte le stagioni, con bacche, farfalle, libellule e insetti dipinti con meravigliosa eleganza, ricchezza di colori e incantevole maestria. Un simbolo che racconta il passato e il futuro di Gucci, di una storia disegnata nel tempo.