Reading Time: 2 minutes

Per un guardaroba per l’autunno

Colori leggeri, neutri, che richiamano la natura. Sabbia, beige, mushroom. Ma anche oro. Queste tutte le tonalità che ci aspettano per l’autunno secondo Roberto Cavalli, Pomellato, Burberry, Salvatore Ferragamo e Coach.

Quando arriva l’autunno, la palette del guardaroba cambia e si orienta verso tonalità calde che aprono a nuovi e suggestivi abbinamenti. Il color sabbia rappresenta un equilibrio perfetto, una nuances sofisticata e romantica, ideale anche per gli accessori. Roberto Cavalli unisce l’opulenza dei materiali e delle forme alla morbidezza di un tono neutro nella tonalità nude che ricorda il colore della pelle. 

Elegante e disinvolto, il beige è un eterno punto di riferimento per i grandi marchi della moda. La gabardine di Thomas Burberry è uno dei simboli più riconoscibili dell’Inghilterra, e anche se nato come trench coats per i soldati in trincea, il trench coats in color beige rimane un classico della moda. Anche Coach declina le sue borse della collezione Signature in una variante più calda del beige e del grigio, dimostrando grande sensibilità nella scelta di sfumature e toni vicini al mondo naturale. Un colore versatile che si adatta a tutte le carnagioni e stagioni. Salvatore Ferragamo, tra il 1927 e il 1960 disegnò più di ventimila modelli di scarpe, e ancora oggi possiamo trovare nelle sue collezioni colori neutri e eleganti come il mushroom. Scarpe allacciate come corsetti, borse a spalla, giacca e pantaloni il tutto in morbidissima e impalpabile pelle.

E infine l’oro, il colore per eccellenza di gioielli e accessori. Un colore lussuoso, luminoso e rassicurante che negli anni è diventato un colore in grado di soppiantare anche il classico nero. L’oro di Pomellato, anche nella versione satinata e opaca, rende onore alla tradizione orafa italiana. Esuberanti, leggeri e dorati, i pezzi di Pomellato, possono essere mixati tra di loro.