Reading Time: 1 minutes

Alla stazione Leopolda parte un nuovo viaggio nelle diversità del gusto

Un percorso unico alla scoperta delle eccellenze del gusto, il food lifestyle e il design in tavola. Tutto questo è il Taste, salone evento nato dalla collaborazione tra Pitti Immagine e il “gastronauta” Davide Paolini, in programma dall’8 al 10 marzo. Un appuntamento immancabile per gli operatori dell’alta gastronomia e per il pubblico in continua espansione deifoodies, sempre a caccia di nuovi prodotti e tendenze golose. Aziende, selezionate tra produzioni di nicchia e d’eccellenza e provenienti da tutta Italia, sono pronte a mettere in mostra prodotti e novità all’interno negli spazi della Stazione Leopolda e nell’area Alcatraz.

Tema guida dell’edizione 2014 è la fabbrica del gusto, in omaggio all’attenzione, meticolosità e creatività degli artigiani alimentari, grazie ai quali nascono capolavori che rappresentano per tutti gli appassionati pura gioia gastronomica.

Tra le novità, lo spazio dedicato a “Formaggi dalla Svizzera”, società che riunisce produttori, esportatori e consorzi dei migliori formaggi elvetici. Si rinnova inoltre lo spazio Taste tools, dedicato agli oggetti di food & kitchen design, all’abbigliamento e le attrezzature professionali. E torna il King of catering, l’unico premio dedicato alle migliori aziende di Catering e Banqueting d’Italia. Immancabile il Fuori di Taste, programma off del salone che coinvolge tutta la città di Firenze e vede protagonisti ristoranti, gastronomie, boutique, gallerie d’arte, teatri e musei. Degustazioni, incontri e dibattiti, occasioni per acquisti o regali.

Al Taste farete un viaggio alla scoperta del gusto.

fonte immagini: Taste web site