Reading Time: 1 minutes
I capelli sono importantissimi per l’immagine e la cura della persona: sono infatti tra i primissimi dettagli che si notano quando incontri qualcuno. Anche per l’uomo è quindi fondamentale che i capelli siano sempre in ordine e curati.

Ma quali sono le tendenze per l’anno che ormai è iniziato?

Il gusto vagamente anni ‘50 che ritroviamo nelle capigliature femminili, lo ritroviamo anche tra le proposte per l’uomo.

Si impone con forza l’ormai classico taglio più corto ai lati e non rasato come qualche anno fa, e più lungo al centro della testa.

Questo permette di giocare con i ciuffi più lunghi utilizzando prodotti e variare sempre la pettinatura.

Lo stesso tipo di taglio può essere reso meno appariscente con il ciuffo centrale meno lungo, circa un centimetro, come li porta spesso il giocatore Cristiano Ronaldo.

Per i capelli lisci, è particolarmente indicato il taglio con una netta riga laterale o centrale, molto sfumato ai lati e con la frangia più lunga. Lasciati al naturale o curati con gel modellanti per dare volume, risulterai sicuramente al top.

Per i capelli mossi o ricci, quest’anno il look sarà afro. Lasciati molto lunghi con un curatissimo pizzetto, che incornicia il sorriso, il tuo look apparirà perfettamente al passo con i tempi.

I tagli di quest’anno vertono tutti sull’eleganza, ma l’importante è affidarsi a un bravo hair stylist che, in base ai tratti del tuo viso, potrà adattare il taglio che hai scelto ed evidenziare i tuoi punti di forza.

E tu, che taglio hai scelto per questo 2013? Scrivimelo nei commenti.