Reading Time: 1 minutes

Glamour e rock, ma anche sofisticata e bon ton. Ecco come declinare al meglio una delle tendenze più hot di stagione.

Che la pelle fosse un elemento chiave del guardaroba invernale (e non solo) era ormai chiaro da tempo, ma quest’anno, accanto al classico chiodo o ai pantaloni di pelle –leggings, tantissimi, ma anche baggy o cinquetasche– faranno la loro comparsa anche abiti dalla foggia bon ton e sofisticata, nelle versioni ornate da rouches per le più romantiche, o dal taglio più essenziale e, a tratti, rigoroso, come visto sulla passerella Balenciaga. Abiti che usciranno dal solito cliché della pelle nera, che si tinge di calde tonalità caramello o ricercate nuances pastello.

Pensate che un vestito in pelle sia eccessivo, ma volete dare un twist al vostro oufit? Optate per la gonna. Plisettata o a ruota; mini o maxi; a vita alta o non. Insomma, avrete di che sbizzarrirvi.

Saint Laurent la propone rigorosamente in nero, dalla linea pulita, arricchita, spesso, da cerniere o borchie, per gli animi glam rock.

Se siete invece alla ricerca di un capo passe-partout, non potrete non essere conquistate dalla maison che ha fatto del trench un cavallo di battaglia.Burberry. L’ anima è quella sartoriale e iconica del marchio, che per l’occasione sceglie maniche in pelle ton sur ton per i suoi capi.

Infine, un consiglio, evitate tacchi vertiginosi e crop top durante il giorno, prediligendo un interessante mix con maxi maglione tricot e scarpe stringate.