Reading Time: 1 minutes

Brioni e Philipp Plein

Due esperienze per certi versi opposte nella creazione di calzature per l’uomo: Brioni e Philipp Plein. Da un lato gli archetipi sartoriali per l’uomo contemporaneo. Dall’altro, uno stile gioioso e irriverente per uomini dallo spirito libero. Scoprili entrambi.

Le calzature Brioni Autunno / Inverno 2018 esplorano gli archetipi sartoriali per l’uomo del XXI secolo. L’ispirazione viene dalla convinzione che la moda dovrebbe creare delle esperienze nuove tutti i giorni. Per raggiungere questo scopo, Brioni si è concentrato su pezzi fondamentali per il guardaroba maschile, seguendo un approccio evolutivo più che stilistico. I temi chiave della collezione includono mimetismo, con un effetto tono su tono e una fusione di stile sartoriale e casual. I capi per eccellenza sono sorprendenti grazie a combinazioni di stile inaspettate: un completo classico con stivali western o una giacca di coccodrillo nascosta sotto un cappotto. Anche le calzature seguono questo principio:  dagli stivali Chelsea neri in pelle di vitello con inserti elasticizzati ai lati insieme alle sneakers blu navy in pelle di vitello con logo Brioni impresso sull’etichetta laterale in pelle e dettagli sartoriali cuciti a mano.

Tutta un’altra musica da Philipp Plein, il marchio conosciuto in tutto il mondo per lo stile audace e di grande impatto. Per Philipp Plein la moda è un tributo all’uomo, alla creatività, al coraggio di tutti quelli che hanno voglia di trasformare i loro desideri interiori in realtà. Quindi largo a sneaker dalla linea semplice e pulita con la tomaia di nappa sono adatte per qualsiasi outfit. Oppure alle runner dall’aspetto futuristico, perfette per il tempo libero perché, garantiti comfort e resistenza, non risultano banali grazie alla scelta dei materiali come la nappa e pelle scamosciata. La calzatura è decorata dal lettering istituzionale piazzato sul tallone.