Reading Time: 1 minutes

Tradizione, innovazione e gusto

Nel centro storico di Arezzo, il ristorante le Chiavi d’Oro racchiude in sè la tradizione, l‘innovazione ed il gusto, in un ambiente raffinato ed accogliente.

Stile e cultura nella tradizione. In un’atmosfera d’eccezione, il ristorante racchiude in se i sapori raffinati della tradizione gastronomica italiana. Con una posizione privilegiata in Piazza San Francesco, uno dei luoghi più rappresentativi della città del Petrarca, il ristorante Le Chiavi d’Oro si presenta con uno stile elegante e con arredi di pregio che esaltano la bellezza intrinseca del posto. 

Nei locali che a fine ‘800 ospitarono il famoso Hotel Royale-Ci devant Les clef d’Or, successivamente trasformati in una bella libreria, oggi vive la sfida della tradizione familiare di Teresa, Giovanna e Francesco Stilo: un ristorante capace di coniugare passato e presente, con un menù marcatamente toscano, attento all’eleganza del piatto, all’innovazione e alla qualità degli ingredienti, locali e di stagione. 

Vecchi soffitti affrescati, legno di riuso, boiserie con panca e scaffali, tavoli con piano in ottone Corian, sedute anni ’50 di tipo svedese: questi i segni definiscono il design degli ambienti. Un altro ambiente, a ridosso della cucina de Le Chiavi d’Oro, separata da una scaffalatura in vetro, si propone invece più innovativo, con pareti bianche, pavimenti in resina, sedute in Eames e soffitto in legno. Continuano a trovare spazio anche i libri, disposti su due librerie laterali, a significare la prosecuzione e l’intersezione delle storie del luogo, un nuovo capitolo, decisamente gustoso e ricco.