Reading Time: 1 minutes

Dalle sfilate alla strada, ecco una carrellata dei must have di stagione. Astenersi non fashioniste.

New York, Londra, Milano, Parigi. Le quattro capitali della moda donna mondiale si confermano anche quest’ anno fucine di tendenze. Da interpretare, scegliere e mixare per valorizzare al meglio ognuna di noi. Abbiamo scelto per voi le più rappresentative.

La pelle. Che sia una minigonna asimmetrica o l’ indispensabile chiodo, con impunture e cerniere a contrasto, poco importa. Ciò che conta è dare un tocco punk anche ad un look bon ton, per sdrammatizzarlo e dargli carattere. Scegliete quello griffato Alexander McQueen o Balenciaga. Perché sarà perfetto per ogni outfit e vi accompagnerà anche nella prossima stagione.

Griffati Saint Laurent sono i completi con pantaloni attillati e giacche maschili, androgini quanto basta per fare sentire sexy ogni donna. Perfetto connubio tra rigore e sensualità.


Saint Laurent, SS2014

Anche il lurex avrà il suo posto d’onore negli armadi di stagione, a giudicare dalle proposte di Lanvin, che fa del laminato un vero cavallo di battaglia.

Se c’è una cosa che non passa mai di moda, infine, è il pizzo, da sovrapporre ad altre texture o da reinterpretare cromaticamente, come sulla passerella Giorgio Armani.

E le scarpe? Questo è l’ anno del flatform,il plateau sparisce e il tacco si abbassa. Perfetta per rispecchiare il trend la slingback griffata Sergio Rossi. Elegante e versatile, vi accompagnerà fedelmente dall’ ufficio all’ aperitivo.1