Reading Time: 1 minutes

Il salone internazionale del profumo

Fragranze, Il salone-evento internazionale, osservatorio d’eccezione sul mondo della cultura olfattiva, che porta a settembre a Firenze le migliori proposte della profumeria artistica.

Con oltre 220 marchi da tutto il mondo, Pitti Immagine Fragranze mantiene saldi i suoi criteri di ricerca, selezione e grande attenzione alla qualità. La percezione fisica di un oggetto impalpabile: la fragranza è invisibile finché non si adagia sulla pelle, espandendosi e svelando la sua forma. Che forma ha una fragranza? Quali sono i confini spaziali e la durata di una sensazione, per una materia che è priva di consistenza? Sono questi i temi che hanno ispirato il concept della nuova campagna di comunicazione di Fragranze e il nuovo layout di allestimento del salone. I riferimenti per rispondere a questi interrogativi sono le opere di alcuni importanti artisti, maestri indiscussi dello spazialismo, che hanno dato vita a rilievi plastici e volumi tridimensionali creati a partire da una superficie piatta. Ma anche i giochi delle luci astratte, in cui lo spazio è reso superficie malleabile, e le luci e le ombre creano linee fluttuanti. Un tema enigmatico e affascinante messo in scena alla Stazione Leopolda che si racconta attraverso 9 temi-concetti chiave e 9 lettere, come quelle della parola FRAGRANZE. 

Novità di questa edizione, Pitti Immagine Fragranze coinvolge la città di Firenze in un percorso di eventi e iniziative attraverso musei, palazzi storici, giardini, boutique del profumo, concept store e ristoranti stellati, coniugando in maniera unica fragranze, storia, arte, moda, letteratura, cibo e botanica. Nel programma di eventi collaterali dedicati al profumo in città anche una serie di iniziative e degustazioni a tema in ristoranti stellati e luoghi di riferimento della cultura culinaria fiorentina.