Reading Time: 2 minutes

Le nuova tendenze della moda e lifestyle

Pitti Immagine Filati 84, la manifestazione internazionale di riferimento del mondo dei filati per maglieria, è a Firenze dal 23 al 25 gennaio 2019. 

Concept lab e piattaforma di lancio per le nuove tendenze lifestyle a livello globale, Pitti Filati evolve puntando sul valore della ricerca e della sperimentazione, sul rafforzamento delle sinergie tra le diverse aree e sul ruolo determinante dello Spazio Ricerca, centro propulsore di tutte le espressioni legate alla creatività. Con un layout fresco e dinamico Pitti Filati presenta l’eccellenza della filatura su scala internazionale al suo pubblico di top buyer da tutto il mondo e designer delle maison più prestigiose della moda, che arrivano a Firenze alla ricerca di nuove ispirazioni. Un salone che accoglie il visitatore con la sua atmosfera unica, insieme business oriented e ricca di stimoli ad alto coefficiente creativo. Protagonista di questa 84esima edizione, l’anteprima mondiale primavera-estate 2020 delle collezioni di filati per maglieria.  

Il nuovo tema dello SPAZIO RICERCA guarda allo sport, al Far East e alle subculture. Al Salone M, lo Spazio Ricerca è il laboratorio di creatività del salone e l’osservatorio sperimentale dove vengono lanciati i trend del futuro. L’estate del 2020 parla di sport, di Far East e di subculture: dalle attese Olimpiadi in Giappone deriva un forte impulso alla cultura visiva. Tra sport nazionali e “nuovi” sport – provenienti dalla strada e dalle sottoculture giovanili – come il surf e lo skate, per la prima volta inclusi tra le discipline olimpiche ufficiali. Sullo sfondo, il Giappone e la sua cultura millenaria, in bilico tra tradizione e innovazione, tra commistioni culturali e sovrapposizioni di stili. Il focus è sull’inclusione e sul mondo dei giovani, sulla nuova sensibilità che si racconta attraverso codici stilistici ibridi. 

Vintage Selection, il salone di riferimento per l’abbigliamento, gli accessori e gli oggetti di design vintage, si svolge per la prima volta durante la sua edizione invernale alla Fortezza da Basso, puntando su una location scenografica come il Padiglione Cavaniglia, e confermando la stretta sinergia con Pitti Filati e il suo pubblico iper specializzato. Tema generale di questa edizione è Mind the box: uno speciale layout punteggiato da frame luminosi accompagnerà i visitatori nella scoperta di una nuova prospettiva sul vintage.