Reading Time: 1 minutes

Cene esclusive

Perfetto connubio tra modernità e storia, l’Osteria Perillà si trova al centro di un borgo medievale. La semplice ma raffinata proposta gastronomica si avvale degli ottimi prodotti del Podere Forte. Gli ambienti di Perillà Osteria, oggetto di una ristrutturazione eseguita all’inizio del 2017, offrono una sala da pranzo impreziosita da opere d’arte, dalla quale si può godere di una piacevole vista sul caratteristico scorcio del borgo medievale. 

Durante i mesi più caldi la terrazza esterna offre la possibilità di poter consumare il pranzo all’ombra di pini marittimi e circondati da bianche ortensie. La cantina vini, posizionata lungo il percorso che dalla cucina porta alle antiche carceri facenti parte la struttura, custodisce le varietà più pregiate di vino sia nazionale che estero, frutto di un meticoloso lavoro di selezione. 

La cucina, parzialmente visibile mediante un’ampia vetrata, mostra al visitatore lo chef e la sua brigata durante alcune delle fasi di lavoro. Il logo di Osteria Perillà è un diapason che grazie alla vibrazione del LA, regola e crea il perfetto accordo tra gli strumenti musicali. Come onde fluide e sonore, nel cuore del Simbolo irradiano Tre Cerchi: la Natura, l’uomo e l’Arte della Cucina. L’estremità inferiore del diapason, punto che amplifica il suono, ha forma di mandorla sacra, icona del Podere Forte di Rocca d’Orcia e dal quale Perillà Osteria attinge la quasi totalità di materie prime ed ingredienti necessari per preparare le proprie specialità. Il kilometro Perillà è la pietra miliare della buona tavola. La preparazione quotidiana restituisce al palato la freschezza genuina esaltando profumi e sapori di ogni piatto.