Reading Time: 1 minutes
Bottega Veneta, la grande casa di moda, famosa non solo per le sue collezioni uniche, ma soprattutto per le sue magnifiche borse intrecciata, arriva con una monografia esclusiva.

Il libro raccoglie la storia brand dalla nascita nel 1966 a Vicenza grazie a Michele Taddei e Renzo Zengiaro, fino ai primi passi verso i prodotti artigianali intrecciati che tutti oggi ammiriamo.

Tomas Maier, direttore creativo della maison, è il curatore di questa opera edita da Rizzoli.

Il libro è corredato di moltissime immagini che illustrano tutte le particolari tecniche di lavorazione artigianale della pelle, i vari design adottati e i materiali pregiati.

Il libro è suddiviso in vari capitoli, che sviluppano diversi argomenti e si focalizzano sui prodotti che hanno permesso al marchio di diventare tra i più importanti brand di lusso e tra i maggiori protagonisti del Made in Italy.

Il prezioso libro è stato pubblicato in italiano e poi tradotto in diverse lingue: francese, inglese e tedesco. Sarà presto disponibile nelle migliori librerie del mondo.

Per un’ edizione davvero preziosa e speciale, è stato creato anche un cofanetto, ovviamente di pelle intrecciata che racchiude il libro, presente in tutte le boutique di Bottega Veneta.

Questo volume pregiato, non solo per la lussuosa copertina, ma soprattuto per i contenuti, è destinato a diventare un punto di riferimento, in quanto prima, vera e propria monografia del brand.

Non c’è che dire, un oggetto così prezioso fa proprio gola.