Reading Time: 2 minutes

Icone must-have senza tempo

Jackie di Gucci

Una leggenda, ispirata alla grande icona dell’eleganza Jaqueline Kennedy che ha reso celebre questa borsa così funzionale e semplice, eppure incredibilmente carismatica.

City di Balenciaga

Una borsa inconfondibile creato nel 2003, con piccole borchie, le frange svolazzanti e lo specchietto coordinato in dotazione. Design geometrico e stile rock che hanno appassionato i vip di tutto il mondo anche per il nuovo modo di indossare la borse, col braccio piegato in avanti uin una posizione “leggermente” innaturale.

Baguette di Fendi

Nel 1997 nasce la Baguette (da infilare sotto il braccio proprio come uno sfilatino francese), la borsa icona realizzata in più di mille diverse versioni, ognuna più bella e audace dell’altra. Non c’è star che non sia stata fotografata con la sua baguette preferita…

Muse di Yves Saint Laurent

Semplice ma di carattere contemporaneo. Nata 2006, la Muse si compone di oltre 40 pezzi assemblati con maestria: praticamente una bowling bag deluxe. Tra tutte le borse, la Muse di YSL è forse quella che più ci ricorda Kate Moss, it girl per eccellenza.

W bag di Salvatore Ferragamo

Una borsa che si ispira a quel modello da giorno che negli anni Settanta Fiamma Ferragamo realizzò per la mamma Wanda. Si tratta di un modello dalle linee asciutte, con un design semplice e glamour.

Falabella di Stella McCartney

Forma squadrata, tracolla a catena che insegue la borsa per l’intero suo perimetro e pelle rigorosamente eco. Ecco la formula geniale del successo di questa it-bag che ad ogni stagione viene riproposta con lavorazioni e colori sempre più audaci e stravaganti.

Bamboo di Gucci

La Bamboo è uno dei classici di Gucci che ha visto la luce sul finire degli anni Quaranta. Un manico inconfondibile e leggendario per una borsa in pelle morbida elastica e leggera.

Mombasa di Yves Saint Laurent

Tom Ford, nel 2001 alla guida di YSL fa nascere questo capolavoro. Il manico in cervo, ogni volta differente, rende questa borsa dal sapore contemporaneo un pezzo unico

Peekaboo di Fendi

Nata nel 2009, ha conquistato tutti con la sua praticità e eleganza. Un manico, due scomparti che si aprono facendo l’occhiolino, e una serie di varianti che stagione dopo stagione la rinnovano rendendola sempre più affascinante.

Knot di Bottega Veneta

Una clutch che ha fatto la storia, una delle borse più amate di Bottega Veneta. Questa elegante clutch si ispira a un modello d’archivio ed è realizata con il tipico inteccio della maison, declinato in colori e lavorazioni da collezione.