Reading Time: 2 minutes

I suggerimenti di Vincenzo Dascanio per la perfetta mise en place

Natale è uno dei periodi più belli dell’anno con la sua atmosfera magica, le luci, i regali e l’affetto delle persone care. Anche la casa si veste a festa e la tavola diventa protagonista indiscussa di pranzi e di cene: sarà la cornice perfetta che vi aiuterà ad esaltare ancora di più i vostri menù natalizi.

Quest’anno abbiamo voluto chiedere ad un esperto, l’art director ed event planner Vincenzo Dascanio, alcuni suggerimenti ed idee per decorare la tavola: quali sono i colori di tendenza e cosa scegliere come segnaposto e centrotavola.

Scopriamo allora tutti i suoi consigli per la mise en place ideale del Natale 2020.

1- In questi anni anni abbiamo visto moltissimi stili per le decorazioni della tavola natalizia, dai più ricchi ai più minimal. Qual è secondo lei la mise en place di tendenza di quest’anno?

Per la mise en place di quest’anno prevedo un ritorno alle tradizioni. Tirate fuori il servizio di famiglia, le tovaglie ricamate a mano, lucidate l’argenteria e godetevi il Natale con i vostri cari.

2- Quali sono gli errori da non commettere assolutamente? 

Non credo si possano commettere errori. Ogni tavola sarà bella e unica a modo suo. Bando agli stereotipi e ai formalismi, il segreto è la semplicità.

3- Qualche consiglio per un centrotavola elegante e raffinato?

Consiglio di utilizzare molte candele per rendere l’ambiente caldo e luminoso. Una giusta illuminazione può fare la differenza e rendere la tavola elegante e raffinata in modo semplice. Nel periodo natalizio l’ideale sono le candele color avorio, si abbinano facilmente e creano la giusta atmosfera.

4- La sua tavola di Natale come sarà? Rispecchierà la tradizione o porterà elementi innovativi? 

Sono un’amante delle tradizioni, in particolare durante le feste di Natale che amo trascorrere in compagnia dei miei cari. Per la mia tavola natalizia, quest’anno utilizzerò una tovaglia a me molto cara e realizzerò un centrotavola sui toni del verde e del rosso, il tutto rigorosamente arricchito dai piatti della nostra tradizione.

5- Saprebbe consigliarci un segnaposto che possa essere anche un cadeaux per i nostri ospiti?

Consiglio un cookie personalizzato con le iniziali degli ospiti così da avere una doppia valenza di place card e cadeaux.

Non resta quindi che lasciarsi ispirare dalle suggestioni di Vincenzo Dascanio e mostrare il proprio stile creando un’atmosfera unica per rendere il Natale ancora più speciale.