Reading Time: 1 minutes
La nuova linea di profumi di Ermenegildo Zegna porta il nome di Essenze. Verranno prodotti da Estèe Lauder, una delle più grandi case produttrici di profumi, cosmetici e prodotti per la cura della pelle.

Dicembre è il periodo previsto per il lancio delle cinque fragranze, a New York, Las Vegas e poche altre città sparse per il mondo.

Gabai-Pinsky, responsabile profumi di Estée Lauder, ha riferito che anche dopo l’aprile 2013 rimarrà un profumo d’elite, che si limiterà ad essere diffuso in 500 boutique nel mondo, contro le 12mila in cui sono già presenti i profumi creati in precedenza: Z Zegna e Zegna Intenso.

L’essenza principale delle nuove fragranze sarà il bergamotto, agrume tipico delle terre del sud, al quale il brand è particolarmente legato. Gli odori della Calabria dove l’azienda possiede un terreno e dove vengono prodotti bergamotti, saranno il fil rouge che collegheranno i cinque profumi.

Italian Bergamot, Florentine Iris, Indonesian Oud, Javanese Patchouli, Sicilian Mandarin: ecco i nomi dei cinque profumi che evocano al tempo stesso l’essenza dominante e l’atmosfera che ha ispirato il profumo.

Il design della boccetta è lineare e quadrato. Lo stile pulito e rigoroso rispecchia il mood della maison. L’ampolla è trasparente, con il tappo e il fondo di ebano, e lascia intravedere la trama del legno scuro. L’etichetta nera con le scritte bianche e una finissima cornice colorata, differenzia le diverse fragranze.

La vera novità che rende davvero esclusivo questo profumo è che sarà possibile personalizzare l’essenza a proprio piacere, i dettagli devono ancora essere resi noti e a noi non resta che attenderli con ansia.