Reading Time: 1 minutes

Anticipazioni sulla pre-collezione Autunno-Inverno

Il senso di una contemporaneità che si nutre di contrasti definiscono l’approccio stilistico di Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli per Valentino. Una creatività originale che di collezione in collezione sta conquistando sempre più pubblico, per la raffinità ma contemporanea attenzione ai dettagli e ai tessuti.

La pre-collezione 2015 autunno-inverno di Valentino segue queste linee guida grazie a due importanti collaborazioni che connotano in maniera decisa abiti e accessori. La prima è la collaborazione nata con la designer inglese di tessuti Celia Birtwell che, con la sua passione per le stampe e i ricami floreali, ha disseminato abiti e cappotti di boccioli che si ispirano direttamente alla “Primavera” di Sandro Botticelli.

La seconda è quella con l’artista Giosetta Fioroni che ha impresso il suo stile nella collezione attraverso colori vibranti, righe, cuori e fantasie pop. Una collezione intensa, dove lo spirito bohémien degli anni sessanta e settanta incontra i segni classici della maison come il disegno camouflage, il colore rosso e le applicazioni che arrischiscono e impreziosiscono i tessuti.

La collezione anticipa abiti di pizzo a maniche lunghe decorati con mimose, gigli e trifogli e abbinati a stivali retrò alla caviglia in pelle con riprodotta la medesima stampa floreale. Gli avvolgenti cardigan sono decorati con cuori rossi e applicazioni patchwork e sono abbinati a tute in denim e gonne a trapezio dal sapore sartoriale. Pantaloni e parka nell’iconico motivo camouflage trovano invece posto su accessori e scarpe della nuova collezione Rockstud, che prevede e anticipa interessanti novità. Anche la giacca denim bordata in lana bianca è una divertente variazione del trend di stagione, ma con più di 80 pezzi per questa pre collezione Valentino, c’è solo l’imbarazzo della scelta!