Reading Time: 2 minutes

Selezione dei migliori ristoranti dove mangiare, a Firenze e dintorni, uno dei piatti più famosi della cucina toscana

A Firenze la si chiama semplicemente bistecca; fuori, è la “fiorentina”: immancabile assaggiarla se ci si trova a Firenze e dintorni! Ormai se ne trovano varianti di tutti i generi, ma la vera bistecca, taglio di lombata di vitellone con filetto, controfiletto e osso a “T” al centro, è alta circa 2 dita, cioè 4 cm e pesa fra gli 800 e i 1200 gr. Fondamentale la cottura alla brace, pochi minuti per lato: la carne deve risultare, al taglio, al sangue al centro e ben arrostita sulla superficie. Si accompagna a una semplice insalata, alle patate arrosto, o a un piatto di fagioli lessi conditi con ottimo olio. Da bere, ovviamente, un robusto rosso Chianti, meglio se d’annata.

Ecco una selezione dei dieci luoghi dove provare la vera “bistecca alla fiorentina”: a voi la scelta del migliore!

Partiamo dal Latini in via de’ Palchetti: sempre affollato, caratteristico per l’arredamento rustico e i prosciutti appesi a stagionare, vanta da più di 50 anni carne tenera e cotta alla brace e ottima carta dei vini.

In San Lorenzo, altro luogo imperdibile è Mario in via Rosina: tovaglie di carta, servizio veloce e informale, alta probabilità di dividere il tavolo…e il fiasco di vino!… con commensali sconosciuti…ma sicuro apprezzamento di quanto mangerete.

Per un ambiente più raffinato, ma ugualmente caratteristico, provate la bistecca di razza ‘Chianina’ della Buca dell’Orafo in via dei Girolami, nei pressi del Ponte Vecchio; oppure dirigetevi alla Buca Lapi in via del Trebbio, sotto Palazzo Antinori, e godetevi la superba carne cotta sulla brace viva.

Se avete voglia di una gita fuori porta, a pranzo provate le specialità toscane, bistecca e non solo, della trattoria Da Burde in Via Pistoiese, oppure a Lastra a Signa la saporita e tenera carne dell’Antica Trattoria Sanesi.

In terra di Chianti, sono imperdibili il Padellina a Strada, e il celeberrimo macellaio-ristoratore Cecchini a Panzano. Buon appetito!