Reading Time: 1 minutes

Un luogo da vedere durante l’Expo 2015

Da una collezione privata, nasce Biblioteca della Moda, il più importante archivio storico in Europa.

Qui gli appassionati di moda possono consultare riviste italiane ed internazionali, quaderni di tendenza, stampe e cataloghi dalla fine del 1800 ad oggi. Biblioteca della Moda si trova presso Milano Fashion Apartment in zona Tortona a Milano, ospite di molte altre realta del mondo della Moda e del Design.

Lo spazio comprende una grande e suggestiva area all’interno della quale e possibile consultare circa 50.000 titoli interamente dedicati alla moda, al tessile e all’abbigliamento, oltre che visionare dvd di sfilate, lookbook digitali, reportage, spot ed interviste.

Biblioteca della Moda ha inoltre al suo interno il marchio “La Mode Illustree”, nome tratto dalla storica rivista nata a Parigi nel 1860, che costituisce la testimonianza più datata e pregiata dell’archivio editoriale, con uno storico che va dal 1868 al 1937, e che è pietra miliare per la ricerca e l’approfondimento della Storia del Costume.

Accanto alla storica collezione de “La Mode Illustree”, Biblioteca della Moda custodisce diverse testimonianze di inizi Novecento, francesi ed italiane, che rappresentano le prime pubblicazioni del settore comparse nel panorama editoriale: Lidel, La Donna, Les Jardin des Modes e primissime edizioni di Vogue e Harper’s Bazaar.

Biblioteca della Moda rappresenta un punto d’incontro per l’editoria di moda e per questa ragione organizza mensilmente incontri letterari, mantenendo costantemente vivo il dialogo tra lettore e editore.

In occasione di Expo Milano 2015 Biblioteca della Moda diventa attrice di un’iniziativa che intende raccontare e diffondere il grande patrimonio della moda italiana aprendo al pubblico i 1600mq della propria sede.