Reading Time: 3 minutes
Erika Boldrin vive a Milano ed è una donna decisa e determinata: a soli cinque anni aveva già le idee molto chiare su che cosa volesse indossare.

Da sempre innamorata della moda, nel suo blog, “My Free Choice”, esprime la sua passione condividendo pensieri e momenti di vita. Si tratta di un blog pieno di fotografie, con outfit diversi, dove si passa da favolose scarpe, dal tacco vertiginoso, a comode sneakers.

Gli abbinamenti inusuali, come un top sportivo e una delicata maglietta di pizzo, potrebbero sembrare senza senso, “anche se alla fine un senso lo hanno”, perché danno sfogo a tutta la creatività.

Erika ci porta per mano dentro al suo mondo, fatto di una moda fresca e delicata, elegante e sportiva, solare e chic. Conosciamola meglio.

Qual è il tuo stile, l’outfit in cui ti senti di più te stessa nella vita di tutti i giorni?

Una moda molto easy e comoda: jeans e maglietta con un paio di sneakers.

Sappiamo che partecipi a moltissimi eventi di moda: qual è l’outfit più stravagante che hai visto ultimamente?

Una ragazza a una sfilata, probabilmente una blogger. Indossava un abito da gala: la gonna in tulle molto ampia era lunga fino ai piedi. L’ho trovata esagerata. Se non sei Anna dello Russo è meglio evitare.

Siamo curiosi di sapere quanto sei legata alla moda. Secondo te è possibile seguire la moda senza perdere originalità e stile?

Sì, questo è il mio motto. E’ possibile combinare pezzi cult del momento senza cadere nel ridicolo. Tutto sta nel modo in cui si combinano insieme e in cui si portano.

Raccontaci la preparazione di uno shooting: dalla progettazione alla realizzazione del post.

Inizio dagli accessori, nello specifico dalle scarpe che voglio indossare; da lì costruisco il mio outfit.

Ammetto che ci penso giorni prima, ma molte volte capita di improvvisare.

La scelta della location è casuale: a Milano non è facile trovare luoghi dalla luce perfetta, con poche macchine e persone. Quando sono pronte le foto, le carico nel blog e scrivo i miei pensieri riguardo l’outfit: che cosa mi ha ispirato e le mie sensazioni.

Conosci l’Outlet The Mall? Ci sei mai stata?

Si lo conosco, ci sono stata due anni fa. Lo trovo molto bello e ha dei brand stupendi.

Devo uscire fuori a cena con un ragazzo che mi piace: aiutami a fare una buona impressione! Cosa mi metto? Come mi trucco?

Io dico sempre che la cosa migliore è rimanere se stessa. Se sei una ragazza che difficilmente indossa vestitini, allora ti consiglierei un paio di jeans, una camicetta e un blazer. Punta sui gioielli, se ti piacciono.

Per quanto riguarda il make up, io lo preferisco naturale e, credo, anche la stragrande maggioranza degli uomini. Evita un trucco marcato, perché copre la bellezza naturale del viso. Punta invece ad un ombretto leggero, un mascara voluminoso e un lipgloss trasparente. Ripeto, l’importante è rimanere se stesse.

Chi è la tua icona di stile?

Ne ho più di una: Christine Centenera, Emmanuelle Alt e Leandra Medine.

Quali sono i brand che ti piacciono di più tra quelli in vendita a The Mall?

Adoro Valentino, Balenciaga e Saint Laurent.

Sei seguita da tantissimi lettori: ti senti un po’ un’icona di stile per loro? Che influenza ha questo sulla tua vita di tutti i giorni?

No, non mi sento un’ icona di stile, ma un influencer si. Molte persone amano il mio stile e ne prendono ispirazione. Mi definisco una ragazza normale che ama la moda e che spera di trasformare questa passione in un lavoro definitivo.

Quali sono i tuoi blog preferiti?

Trovo interessante Men Repeller.

Raccontaci i tuoi progetti: come ti vedi tra 5 anni? E tra 25?

Spero d’aver esaudito il sogno di una collezione tutta mia e di diventare stylist per un fashion magazine.