Reading Time: 2 minutes

L’arte dello stile

I Musei della moda e del costume più importanti al mondo rappresentano un’importante fonte di ispirazione per l’arte della moda che non smette mai di rinnovarsi. Stagione dopo stagione la moda continua a dettare le proprie tendenze che ciclicamente vengono amate, odiate, copiate e infine accantonate dai suoi seguaci.

I Musei della moda e del costume rappresentano, sempre di più, un’importante fonte di ispirazione e di ricerca per quest’arte che non smette mai di rinnovarsi.

Di seguito una piccola guida ai principali musei di moda del mondo:

The Costume Institute – New York

Il Costume Institute con oltre 35.000 costumi e accessori, rappresenta la collezione di costumi più grande e completa al mondo, offrendo una cronologia senza rivali della storia della moda occidentale.

Victoria & Albert Museum – Londra

è il più grande museo di Arte e Design a livello Internazionale. Vanta di una collezione di oggetti senza pari provenienti dalle più antiche civiltà mondiali e dedica un ampio spazio alla Moda e al Costume.

Mode Museum – Anversa

MoMu ad Anversa ospita la più grande collezione di moda belga contemporanea al mondo e si distingue per le sue coinvolgenti mostre di moda.

La collezione comprende abbigliamento, accessori e tessuti, oltre a pezzi più inaspettati come strumenti, macchine per la produzione tessile, modelli e inviti per sfilate di moda.

Les Art Décoratifs – Parigi

Il Musée des Arts Décoratifs nasce all’inizio del secolo scorso come una grande collezione tessile (sete, ricami, pizzi, tessuti stampati) che continuerà a crescere fino ad ottenere oltre 60.200 opere tra costumi, accessori, tessuti ma anche una vasta collezione di fotografie e grafica.

Fashion Museum – Bath UK

Il Museo della moda di Bath è una collezione di classe mondiale di abiti storici alla moda.

Ci sono quasi 100.000 oggetti nella collezione del Museo della Moda, che vanno dai guanti decorati del tempo di Shakespeare alle mode dei designer di oggi nella collezione Dress of the Year.