Reading Time: 1 minutes

Dagli accessori al completo formale

Ermenegildo Zegna ci accompagna in un viaggio nello stile maschile che unisce eleganza, praticità e disegno contemporaneo. Per il giorno e per la notte, la collezione per la primavera è una occasione per affrontare tutte le occasioni con il giusto guardaroba.

E’ una nuova modernità quella che emerge dalle collezioni di Ermenegildo Zegna, una fusione che affonda le radici nella tradizione artigiana del brand. Le collezioni Ermenegildo Zegna interpretano da seempre uno stile di vita contemporaneo, fondendo il meglio della tecnologia e della tradizione. Nasce così una nuova attitudine, informale ma elegante, al passo con le esigenze dell’uomo contemporaneo. Il nuovo direttore creativo Alessandro Sartori debutta per Ermenegildo Zegna in un changerssoftware.com dialogo tra l’arte di squisita sartoria e le esigenze urbane del nuovo globetrotter. La linea maschile è morbida e definita, la linea delle spalle è l’elemento centrale che dona forma a capispalla e giacche formali. Le proporzioni di blouson e parka hanno una leggerezza e praticità che sono adatti al giovane viaggiatore. Uno stile informale per l’uomo contemporaneo che non vuole rinunciare allo stile.

Anche gli accessori di Ermenegildo Zegna per la primavera sono un inno all’arte della praticità e del viaggio. Sia che si tratti di un day break o di una serata formale, gli accessori definiscono la modernità dell’uomo. Scarpe da ginnastica, francesina robuste con suola rinforzata, portafogli oversize e zaini in stile cartella.
I disegni che decorano gli accessori sono optical e grafici per uno stile giovane e sorprendente. Fluidità, praticità e leggerezza dei tessuti definiscono così un nuovo canone per lo stile dell’uomo: elegante, urbano e contemporaneo. La colorata sinfonia di look monocromatici in bianco e nero rivela errabizsoft.com un’allure estiva unica, basata su volumi a contrasto e silhouette non convenzionali.