Reading Time: 1 minutes

Di film dedicati agli stilisti e al mondo della moda ce ne sono tanti. Valentino: the Last Emperor, è tra i più coinvolgenti, essendo girato come un vero e proprio documentario sugli ultimi due anni di Valentino Garavani alla guida della maison.

Matt Tyrnauer, giornalista di Vanity Fair, è il regista di questa pellicola che racchiude ben 250 ore di filmati selezionati, tagliati e montati per poter mostrare al mondo le ultime mosse di uno tra gli stilisti italiani più importanti, nel periodo tra giugno 2005 e luglio 2007.

Valentino: the Last Emperor, è stato presentato alla 65° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia per poi essere proiettato nei cinema statunitensi e italiani. Il film è stato molto apprezzato perché mette in rilievo molti aspetti della vita privata e professionale dello stilista.

In quasi 100 minuti si vede tutta la passione e l’amore che Valentino Garavani ha per il suo lavoro, tutta la dedizione con cui disegna e cura in ogni minuscolo dettaglio, sia  gli abiti che gli accessori che completano gli outfit.

In questo lungometraggio viene ricordata tutta la carriera di Valentino, grazie anche all’intervento del compagno di vita e collega Giancarlo Giammetti, che da sempre si è occupato degli aspetti tecnici e più pratici.

Una coppia perfettamente bilanciata sia nella vita che nell’ambito professionale, che si è sempre sostenuta a vicenda per creare l’impero di moda di lusso che oggi conosciamo, dall’inizio fino all’abbandono delle passerelle.

Valentino: la parte creativa e sognatrice capace di dare vita ad abiti meravigliosi e intramontabili. Giancarlo: il lato razionale e calcolatore che sceglie le location per le sfilate e che si occupa della parte amministrativa.

Un film assolutamente da vedere anche se conosci poco questo mondo affascinate e apparentemente frivolo. Lo hai già visto?