Reading Time: 1 minutes
Sei alla ricerca di un localetto tipico in Toscana, dalle parti di Siena, dove si possano mangiare crostini di fegatini, affettati e i salumi di cinta senese deliziosi in un’atmosfera rustica e accogliente?

La fiaschetteria toscana vicino Firenze, Ristorante Sira e Remino è veramente il posto che cercavi.

Il locale si trova in pieno Chianti Senese in un tipico angolo toscano, nel borgo medievale di San Gusmè, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Qui la tradizione culinaria che si tramanda di padre in figlio dal 1962, è rimasta intatta.

Il locale è sempre pieno di persone, e la prenotazione è preferibile, specie nei giorni più frequentati.

Da un lato l’antica tabaccheria e bar offre al bancone un aperitivo ricco di affettati, formaggi e specialità sott’olio. Di fronte, nell’enoteca Torre delle Arti, il menù è lo stesso da quando il ristorante è stato inaugurato: caci e pecorini, bruschette con olio come antipasti, e per i primi, tagliatelle o pici cacio e pepe, ai porcini, alla salsiccia o al cinghiale.

A seconda della stagione in cui capiti potrai trovare diverse proposte, d’inverno ti aspetterà una succulenta ribollita, zuppa di fagioli o di ceci.

La carne è la vera protagonista delle portate, dalla fiorentina al capocollo, dalla grigliata mista fino alla gran tagliata di Remino, le pietanze sono di ottima qualità e di una bontà strepitosa.

Anche i dolci sono caserecci e tipici della zona: cantucci, ricciarelli e panforti sono sempre accompagnati da Vin Santo.

A proposito di vino, queste terre regalano un gusto particolarmente buono, e da Sira e Remino si propongono i vini della casa.

L’accoglienza è fondamentale, il personale cerca di farti sentire a tuo agio in un locale che ricorda antiche osterie, con grandi tavolate lascia la sensazione d’aver mangiato a casa. Consigliatissimo.