Reading Time: 2 minutes

Una estate all’insegna della fotografia

Cortona On The Move nasce nel 2011 per portare a Cortona l’eccellenza della fotografia contemporanea, celebrare i grandi maestri e valorizzare gli archivi storici.

Definito “il miglior festival d’Europa se non del mondo”, il festival On the Move ha portato in questi anni in mostra a Cortona importantissimi nomi della fotografia contemporanea. Anche quest’anno, fino al 02 ottobre sarà aperta al pubblico la sesta edizione del festival che si svolge nel centro storico di Cortona e nella Fortezza Medicea del Girifalco sotto la direzione artistica di Arianna Rinaldo ed è organizzato dall’Associazione ONTHEMOVE.

Fotografia in viaggio è il motto del festival che esprime la scelta di esplorare il linguaggio della fotografia attraverso la valorizzazione dell’eccellenza della fotografia contemporanea, con la presenza di protagonisti affermati sulla scena nazionale e internazionale e la ricerca di giovani talenti, attraverso la celebrazione dei grandi maestri e la riscoperta degli archivi storici.

Il percorso espositivo 2016 porterà dalle single room occupancy per tossicodipendenti di Family Love di Darcy Padilla ai paradisi fiscali fotografati da Paolo Woods e Gabriele Galimberti in The Heavens, dai più cruenti conflitti mondiali raccontati da Lynsey Addario in It’s What I Do all’America di frontiera fotografata da Lucas Foglia con Frontcountry. Insieme a Daesung Lee, vincitore del premio Happiness On The Move 2015, scopriremo la Mongolia e la sua desertificazione attraverso Futuristic Archaeology, con Rachael Papo e il suo Homeschooled andremo a conoscere i bambini che non vanno a scuola e studiano a casa negli Stati Uniti. E ancora, viaggeremo insieme ai traveler con Mattia Zoppellaro e Appleby, nei Paesi africani in cui è ancora diffusa la barbara pratica della mutilazione genitale femminile grazie ad Uncut di Simona Ghizzoni. Cortona On The Move 2016 ospita anche un evento straordinario: The Larry Towell Show, la prima retrospettiva europea del grande fotografo canadese. La mostra أوروب Europa è il progetto speciale dell’edizione 2016 del festival realizzato insieme a Magnum Photos e all’associazione spagnola Al-liquindoi. Un lavoro dedicato a migranti e richiedenti asilo che si propone di far conoscere il nostro continente attraverso le immagini dell’archivio.

Fin dalla prima edizione Cortona On the Move ha attirato l’attenzione dei professionisti del settore grazie alla spiccata vocazione internazionale organizzando anche un circuito OFF con cinque giovani talenti della fotografia che esporranno al festival a fianco dei grandi maestri della fotografia.