Reading Time: 1 minutes

Ferragamo, il Calzolaio Prodigioso: è questo il nome della mostra dedicata al ciabattino delle star di Hollywood. La sua vita sembra una favola straordinaria, ed è proprio con questa impronta fiabesca che l’esposizione prende vita.

Sono moltissime le favole in cui si parla di scarpe incantate, stivali magici o scarpette di cristallo. Da Cenerentola al Mago di Oz, le vere protagoniste sono sempre le calzature.

Ferragamo Inizia la sua carriera a soli nove anni quando, guidato dalla sua creatività in una sola notte, riesce a progettare e realizzare un paio di scarpine bianche per la prima comunione della sorella. In seguito partirà per l’America per divenire il Salvatore Ferragamo che tutti conosciamo.

Un piccolo cortometraggio intitolato White Shoes racconta questa storia magica e viene proiettato all’interno del Museo Ferragamo di Firenze, dove sono esposte le tante creazioni del calzolaio di Hollywood.

L’ispirazione dell’allestimento è un mondo incantato, dove ogni scarpa è esposta come fosse un oggetto prezioso o magico dentro teche di vetro o piccole gabbiette sospese. Tutta la mostra ripercorre la favola e la realtà della vita di questo straordinario personaggio.

Per quanto ancora si può ammirare questa meraviglia? Hai tempo fino al 31 Marzo 2014, al il Museo Ferragamo, Palazzo Spini Ferroni a Firenze.

Hai già visitato questa mostra? Raccontami la tua esperienza!