Reading Time: 2 minutes

Tutte conosciamo lo stile elegante e raffinato di Emilio Pucci, ma meno nota è la storia della sua vita e di come, quasi per caso, sia entrato nel mondo della moda.

Emilio Pucci nacque in una nobile famiglia fiorentina, studiò negli Stati Uniti per poi arruolarsi nell’aviazione. Nel 1947, durante una vacanza a Zermatt, la tuta da sci di una sua cara amica fu notata dalla fotografa di Harper’s Bazaaz, Toni Frissel. L’elegante completo sportivo era stato ideato proprio dal Marchese Emilio Pucci.

Venne pubblicato un articolo dedicato a Emilio Pucci su una delle più importanti riviste di moda e di lì a breve il successo fu immediato. Persino la sofisticata Gabrielle Chanel apprezzò il suo lavoro e nel 1949 i grandi magazzini americani gli commissionarono moltissime ordinazioni.

Aprì la sua prima boutique a Capri, dove le sue clienti erano alcune turiste abituali dell’isola: Greta Garbo, Marilyn Monroe e Jacqueline Kennedy. Pucci partecipò ad uno degli eventi più importanti della storia della moda italiana: la prima sfilata in Italia, nel febbraio del 1951, alla Sala Bianca di Firenze. In quell’occasione presentò un abbigliamento per il tempo libero e il successo fu incredibile.

Emilio Pucci fu un grandissimo innovatore in quegli anni. Gli piaceva intraprendere nuove strade e adottò tessuti in fibra sintetica come la lycra e il poliestere: gli abiti così confezionati non si stropicciavano in valigia ed ebbero un enorme successo.

Fu il primo a a pensare una moda in total look: progettò cravatte, collant, borse, biancheria intima, abbigliamento maschile fino ad arrivare alle porcellane, alle divise per le hostess e agli interni dell’automobile Lincoln Continental.

Quello che è rimasto nel corso del tempo e che più caratterizza il brand di Emilio Pucci, oltre all’eleganza e alla classe anche nell’abbigliamento più informale, sono le sue stampe. I colori “basta saperli combinare con armonia” sosteneva Emilio Pucci, ed ecco nascere gli abbinamenti straordinari che hanno fatto la storia della maison Pucci.

Conoscevi la storia di Emilio Pucci? Lasciami un commento.