Reading Time: 1 minutes

Consigli glamour per il tuo tempo libero

Comoda, morbida e, anche un’ottima alternativa alle maglie girocollo. La felpa, da sempre relegata al day-off, sta diventando da questa stagione sempre più un capo chic adatto anche ai look più eleganti. È diventata, a tutti gli effetti, una protagonista del guardaroba femminile al 100%, sia per il giorno lavorativo, che per la sera, all’aperitivo con gli amici.

Gucci interpreta la felpa in chiave radical chic grazie alla nuova direzione artistica di Alessandro Michele. La felpa di Gucci è in jersey a maniche a tre quarti di viscosa doppiato grigio con effetto neoprene, finiture con nastro web in lana a coste blu/rosso/blu sulla scollatura, sui polsini e sulla parte inferiore, ma anche in jersey felpato grigio con un ricamo uccello con cristalli con maniche corte e taglio oversize.

Anche per Saint Laurent la felpa è un capo must-have, in stile grunge con scollo a barca nera e avorio in lana shetland e cashmere ma anche in marrone e beige in mohair e lana a motivo leopard da indossare rigorosamente su pantaloni a vita bassa blu chiaro in denim stretch.

La felpa per Roberto Cavalli è glamour e chic, con un tocco casual chic adatto agli amanti della moda ma anche dello sport. Una linea che combina la gamma colori classica della casa con le caratteristiche stampe animalier.

Alexander Mc Queen per la linea McQ crea diverse tipologie di felpa, dalla più classica in cotone in grigio mélange e rosa cipria con dettaglio rondini di lustrini fino al modello oversize con riprodotta illustrazione ispirata all’antico Egitto. Una gamma di capi contemporanei e sporty per una look giovane ma attento ai dettagli anche nel tempo libero!