Reading Time: 1 minutes

Colori neutri e nuance pastello

I colori neutri e le nuance pastello sono la tendenza della moda Primavera Estate 2020 che spicca dalle sfilate di New York, Londra, Milano e Parigi. Femminili, chic e super romantici, sono un vero e proprio must della bella stagione. Rosa, lilla, glicine e giallo sono i colori della maglieria da indossare non appena il primo raggio di sole ci consentirà di togliere il cappotto e di riporlo nell’armadio.

Tinte sofisticate, sobrie ed eleganti che assicureranno un look chic, se abbinati correttamente. Sono un vero e proprio must in primavera: ma indossarli con stile non è sempre così facile. È preferibile abbinare ai capi super colorati il bianco o il grigio chiaro. Le ultime tendenze escludono, comunque, la presenza di tonalità scure, come il nero. Ma chi non può proprio rinunciare a questo colore, potrà fare un’eccezione. Bisogna fare attenzione però ad alcuni accorgimenti per non esagerare e dar vita a un look arlecchino. Meglio optare per un massimo di tre colori pastello e stare attente a bilanciare bene i capi tra loro.

Nelle sfilate i marchi puntano su colori precisi: Philosophy propone una versione romantica con abiti color rosa,  Chloé opta sulle sovrapposizioni di più tessuti nella sfumatura pesca mentre Emporio Armani sceglie un verde salvia.

Alle tonalità pastello si aggiungono come trend della primavera estate i colori neutri. Le tendenze dalle sfilate schierano tutte le tonalità neutre: dal color carne fino al tabacco per look naturali e luminosissimi. Eleganti ed estremamente chic fanno sembrare l’outfit più costoso, super elegante e a portata di ogni fisicità: il beige è un eterno punto di riferimento per i grandi marchi della moda, il color sabbia rappresenta un equilibrio perfetto, una nuances sofisticata e romantica, ideale anche per gli accessori.