Reading Time: 1 minutes

Scopri l’heritage di Burberry 

Fondato nel 1856, Burberry è un brand di lusso dal carattere decisamente inglese. 

Una storia di successo quella di Burberry, che si fonda su una idea semplice: l’abbigliamento deve proteggere dalle condizioni del clima britannico. Thomas Burberry ha solo 21 anni quando inventa la gabardine, tessuto leggendario ancora usato nelle collezioni del brand. Un tessuto traspirante e impermeabile, una vera e propria rivoluzione nella moda. Il trench Burberry in gabardine è stato inventato durante la prima guerra mondiale. Il design funzionale include spalline per agganciare le attrezzature militari come guanti e fischietti, anelli per le granate, pattina frangivento e patta antipioggia per consentire all’acqua di scorrere via. 

Il motivo tartan Burberry, che ora è un marchio registrato, viene introdotto come fodera per i capi antipioggia come il trench. Agli inizi del novecento, Burberry organizza un concorso per progettare un nuovo logo per il marchio. Il disegno vincitore si ispira alle armature del 13° e 14° secolo esposte alla Wallace Collection di Londra. Nasce così il marchio del cavaliere equestre che rimarrà il marchio di Burberry per più di cento anni. Nel 2018, infatti, viene nominato Riccardo Tisci come direttore creativo che rivoluziona non solo il design ma anche la comunicazione. Dopo qualche mese Burberry lancia così un nuovo logo e un nuovo monogramma con Peter Saville che danno l’inizio ad un nuovo corso nella storia del brand, tra modernità e tradizione. Sempre nel 2018 Burberry celebra la diversità e l’inclusione decorando con il Rainbow vintage check i capi della collezione Febbraio e facendo donazioni a tre organizzazioni che sostengono i giovani LGBTQ+ in tutto il mondo.