Reading Time: 2 minutes

Gli 85 anni di Giorgio Armani

Re Giorgio Armani ha appena compiuto 85 anni e la sua moda continua a guardare al futuro. 

Giorgio Armani è in tutto il mondo sinonimo di eleganza e made in Italy, il suo è un regno che dura dal 1975 anno in cui decide di fondare il proprio marchio. Nato a Piacenza nel 1934 Armani si avvicina alla moda per caso nel 1957 dopo l’abbandono della Facoltà di Medicina di Milano. Fin da subito nelle collezioni di Armani emergono i segni chiave del suo stile: la giacca da donna modellata su quella maschile, destrutturata che diventa la divisa delle nuove donne in carriera bisognose di praticità nell’eleganza. Stessa rivoluzione fu applicata agli abiti maschili allora troppo rigidi, le sue giacche flosce, la morbidezza delle stoffe e i colori sfumati restituirono l’immagine di un uomo elegante, ma non austero, vanesio, ma non stravagante. La sua moda fu subito amata dalle star, ma anche dalla gente comune che trovò nelle sue collezioni la risposta alle nuove esigenze dei tempi, la portabilità dei capi è uno dei valori della moda di Giorgio Armani. Il successo di Giorgio Armani diventa globale, anche grazie alla fortunata collaborazione con il cinema, una delle sue più grandi passioni.
Nel 2000 il museo Solomon R. Guggenheim di New York gli ha dedicato una mostra celebrativa raccogliendo 500 vestiti: dai tailleur con le giacche destrutturate degli anni ’70 agli abiti delle donne in carriera degli anni ’80, i neri, i grigi, una sezione dedicata ai fiori e alcuni look scolpiti nella memoria collettiva perchè indossati in alcuni tra i più celebri film di Hollywood o sui tappeti rossi dalle grandi star del cinema che conservano con questo marchio un legame speciale.

Il suo nome è ormai leader nel mondo della moda e degli accessori con le linee Giorgio Armani, Emporio Armani e Armani Jeans. Il suo stile é sinonimo di lusso contemporaneo ed eleganza, modernità e classe, espressi anche nella sua linea di arredamento e accessori Armani Casa.