Reading Time: 1 minutes

Alta sartorialità, stile iconico, infinite possibilità

Bespoke offre l’esclusività di un capo unico Brioni, interamente progettato e realizzato a mano in Italia e pensato per soddisfare le esigenze sartoriali degli uomini più influenti al mondo.

Pe realizzare un completo Brioni i master tailor lavorano insieme al cliente in un armonioso dialogo tra corpo, personalità, esigenze e desideri. Al cliente, la scelta del tessuto, del modello e del taglio, nonché di tutti gli altri particolari, come il tipo di rever, i bottoni, la fodera interna, il colletto e i polsini. Artigianalità impareggiabile e tessuti esclusivi sono gli elementi da cui prendono vita i preziosi capi Brioni Bespoke, l’apice dell’eccellenza sartoriale maschile. La selezione di tessuti Brioni include oltre 800 varianti di lana, cashmere, seta e cotone, disponibili in una ampia gamma di colori e fantasie. Ogni capo Brioni Bespoke è una creazione unica, emblema della tradizione sartoriale italiana tramandata di generazione in generazione.

La sartoria è,infatti, da sempre nel DNA di Brioni e del territorio da cui proviene. Nel 1959, Nazareno Fonticoli, apprezzato sarto di Roma e fondatore di Brioni insieme all’imprenditore Gaetano Savini, sceglie Penne, sua città natale, per aprire un atelier di sartoria di proporzioni industriali. Con questa ambiziosa impresa chiamata Brioni Roman Style, l’azienda dà avvio all’innovativo concetto di prêt-à-couture, combinando alla sua visione avanguardista i valori delle tradizione sartoriale abruzzese. Per salvaguardare la tradizione sartoriale, Brioni apre a Penne nel 1985 la Scuola di Alta Sartoria, volta a sostenere l’importante obiettivo di tramandare il sapere sartoriale alla nuove generazioni di sarti. Con la sua visione etica e artigianale, la Scuola di Alta Sartoria fonda il proprio principio sulla trasmissione di una tradizione antica, profonda e radicata nel territorio.