Reading Time: 1 minutes
La nuova campagna Armani Jeans Collezione 2012-2013 è iniziata.

L’occhio sapiente del regista Takai Takemoto ha realizzato un corto in bianco e nero, dove luci, ombre e scale di grigi mettono in risalto gli ultimi capi della linea casual di Re Giorgio.

Gli attori, che hanno interpretato e indossato gli abiti, sono i giovanissimi Stephanie ‘Bambi’ Northwood Blythe e Sean O’Pry. La modella australiana si è fatta largo nel mondo della moda già grazie ad alcune copertine famose. Il protagonista maschile presta spesso il volto a Bottega Veneta.

Scatenati, ma allo stesso tempo aggraziati nei gesti, i due modelli rispecchiano perfettamente lo stile cool del brand.

L’ambiente che li circonda è minimale, un bianco totale che sfuma nel grigio. Le immagini appaio e scompaiono come se lo spettatore girasse intorno a due stanze identiche, ma distinte, che ospitano i due protagonisti.

Una poltrona in stile vintage e una chitarra acustica sono gli unici oggetti di scena. Una serie di primissimi piani mettono in risalto una volta i bellissimi occhi di lei, una volta mezzo profilo di lui ma soprattutto, le cuciture, i dettagli, il logo sui jeans, la giacca di pelle e i vestiti Armani Jeans, veri protagonisti del video.

I giochi di ombre a specchio determinano la continuità del video, il tutto al tempo di batteria su musica dei The Vaccines, con il brano “A Lack Of Understanding”.

Questa giovane band londinese è riuscita a creare una musica che entra subito in testa, in perfetta sintonia con i tempi delle riprese, la dinamicità e il movimento che trasmettono le immagini.

Una campagna determinata e diretta, proprio come gli abiti di Giorgio Armani.