Reading Time: 1 minutes

Scopri l’alta moda Romana

L’edizione estiva di Altaroma ha portato in scena il meglio della Haute Couture, un vero e proprio centro propulsore a sostegno dei talenti emergenti e dei valori del Made in Italy.

Il percorso di Altaroma Luglio 2016 si dipana nelle strade di Roma legando memorie della tradizione al nuovo germogliare della generazione Millennial. Competenze e abilità, antiche e rigorose, s’innescano in prospettive inedite. Luoghi remoti e trascurati riprendono vita, e un humus fecondo rigenera lo spirito di atelier, botteghe artigiane e esercizi commerciali in un’ottica di valorizzazione degli spazi circostanti l’Ex Dogana e non solo. Dopo il successo di Gennaio, l’Ex Dogana, spazio votato alla contemporaneità, viene riconfermato come headquarter della manifestazione, un luogo unico di archeologia industriale nata nel 1925.

Sono tre le sezioni di Altaroma: Fashion Hub, dedicata a scouting, formazione e promozione della creatività emergente; Atelier, contenitore di sfilate e presentazioni di maison di couture, neo-couture, piccoli atelier, sartorie e artigianalità; In Town, destinata a iniziative e attività connesse alla moda che, durante la manifestazione, colgono l’occasione per promuoversi e instaurare contatti utili al proprio business in città.

“Who Is On Next?” è il progetto di fashion scouting ideato e realizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia, dedicato ai giovani talenti della moda e considerato a livello mondiale tra le piattaforme creative più autorevoli.
 “Who Is On Next?” si presenta come un laboratorio di creazioni Made in Italy direttamente proiettato sui mercati internazionali e consolida il ruolo di Roma come trampolino di lancio e incubatore di nuovi talenti, scenario ideale di una creatività sperimentale, fresca e innovativa che non dimentica mai la storia e la tradizione artigianale.