Reading Time: 2 minutes

Quando l’accessorio è tutto

Non importa quali saranno le vostre mete, ma per l’estate 2017 dovrete comunque avere sempre con voi una borsa. L’accessorio giusto per un viaggio romantico, un’avventura, una festa al mare o una gita in città.

Per Roberto Cavalli lo stile è da sempre nei dettagli. Con i modelli a spalla in pelle la praticità incontra un forte senso estetico, per dare al proprio look uno stile femminile e seducente.

Lanvin ci suggerisce toni accesi che si adattano all’atmosfera estiva grazie alle sue borse iconiche rivisitate in cromie inusuali. La protagonista è infatti la borsa Sugar in pelle di agnello giallo canarino satinata e trapuntata, caratterizzata da logo Lanvin color oro, tracolla a catena in metallo dorato con inserto in pelle e tasca con zip interna ed esterna. Stesso discorso per la borsa Jiji by Lanvin piccola in pelle di vitello liscia in blu elettrico. Volume strutturato con nuova chiusura a lucchetto e logo Lanvin inciso ed elegante catena sottile per portare la borsa a spalla o a tracolla.

Clutch di pelle bianca con chiusura a pattina, decorazioni di cristalli e borchie e teschio di cristalli applicato sulla pattina. Queste le caratteristiche delle creazioni Philipp Plein, i cui tratti distintivi si ritrovano anche nello zaino total black in limited edition con teschio maxi e applicazioni di metallo. Massimo Giorgetti, direttore creativo di Emilio Pucci, rilegge per l’estate le stampe celebri del marchese in una versione multicolor. Ispirandosi ai mosaici del Duomo di Monreale situato vicino a Palermo, crea una gamma di accessori che si adattano alla spensieratezza delle vacanze, ma anche alla praticità della vita estiva di città. Rosa, viola, nero, rosso, bianco, ma anche beige, crema e verde, tutti rigorosamente arricchiti dalle decorazione con il logo Pucci che pende dal manico di borse a tracolla e maxibag.