Reading Time: 1 minutes

Stampe botaniche e zoologiche

Un viaggio nelle mete più esotiche, per riscoprire stampe e disegni che si ispirano alla natura più lussureggiante. Tessuti stampati, vistosi e ispirati a un universo botanico e zoologico visionario. Un immaginario fantastico, onirico, orientale per una moda all’insegna dello stupore, da sfoggiare durante tutta la primavera estate 2017.

Emilio Pucci ha da sempre incarnato con le sue stampe esotiche e colorate lo stile glamour italiano dal dopoguerra ad oggi. Ogni stampa di fatto è un’opera d’arte su tela: cromie grafiche, disegni astratti ispirati ai mosaici, alla simbologia araldica, alla tecnica batik, ai motivi africani, alle piante tropicali. Un vero tripudio di stampe e pattern che si moltiplcano su accessori, abiti e capispalla.
Passato e presente si intrecciano con look asciutti, disinvolti e contemporanei grazie alle stampe d’archivio, che vengono ripensate nei colori e nel disegno. Nelle sfumature del rosa, dell’arancione, del ciclamino, del celeste e del verde scopriamo una collezione fresca e gioiosa per la donna Emilio Pucci per la primavera estate 2017. Chic e decisamente femminile, si tratta di capi e accessori da sfruttare per serate glamour anche per l’outdoor

Per Alberta Ferretti il gusto esotico si esprime invece in una texture zoologica maculata. Lo stile inconfondibile di Alberta Ferretti propone un concetto nuovo di glamour ed eleganza, in continua evoluzione nel corso del tempo. Le collezioni sono costantemente l’espressione di femminilità, sensualità e tocco moderno. Un approccio alla moda che valorizza la femminilità in tutti i suoi aspetti attraverso abiti che esaltano la personalità la bellezza della donna. L’estetica esotica si esprime ancora una volta in questa collezione con abiti e capispalla black and white in cavallino per Primavera Estate 2017 che emanano un’energia dal sapore visionario e sensuale.