Reading Time: 1 minutes

La moda intramontabile del marchese

La moda del marchese Emilio Pucci lascia il segno e ancora oggi la maison riesce a farci sognare ad occhi aperti grazie al suo stile opulento e vibrante.

La collezione per l’inverno 2017-2018 di Emilio Pucci e tutta all’insegna dello sport. Lo sport e tutto il suo mondo, dalla performance al cotè più social. C’è tutta l’eredità visiva e immaginaria di Emilio Pucci in questa collezione, dai capi agli accessori alla pelletteria. I codici del marchese Pucci vengono reinterpretati, velocizzati, attualizzati. Anche i colori traggono completa ispirazione dalla palette storica della maison fiorentina: rosa, azzurro, giallo, bianco, arancione, argento, nero, verde, rosso. I capi sono ripensati in chiave contemporanea: i piumini sono coccon, icappotti in lana avvolgenti e si indossano con i leggins in jersey zippati, i blouson dai volumi ampi sono tagliati ad arte e rivelano tute aderenti. Infine i maglioni in lana bouclè sono intarsiati e diventano atletici mini abiti performanti. E non possono ovviamente mancare le classiche fantasie della Maison che qui si trasformano in camouflage, in paesaggi alpini, in scene lunari e in geometrie che si intersecano al ritmo super veloce di una competizione sportiva sulle piste da sci.

Una moda che ancora oggi parla di una femminilità contemporanea e distintiva. Il new look che da qualche stagione caratterizza le collezioni di Emilio Pucci continua sempre a rendere omaggio alla portata rivoluzionaria della moda del marchese. Un inverno all’insegna della sperimentazione, quindi, innovativa nei concetti e nelle forme. Nei capi come negli accessori che si rivestono di ricami di rose in rilievo e decorazioni tagliate al laser. A significare che quando la storia incontra la tecnologia in casa Emilio Pucci si dà vita a vere e proprie opere d’arte.