Reading Time: 2 minutes

Diciassette giorni di musica, eventi e concerti da non perdere

A settembre la città di Prato è l’appuntamento da non perdere per vivere la musica dei più importanti artisti italiani e internazionali. Settembre – Prato è Spettacolo è la seconda edizione del festival organizzato da Fonderia Cultart in collaborazione con il Comune di Prato. Diciassette giorni consecutivi di eventi, oltre 50 iniziative di cui la maggior parte ad ingresso libero.

Negli spazi e nelle piazze del centro storico di Prato musica, tanta grande musica, ma anche sport, laboratori, sapori, iniziative dedicate ai bambini ed ai teenager.
Il fulcro del festival è il grande palcoscenico di Piazza Duomo, che quest’anno ospita i concerti di grande richiamo, pensati per pubblici diversi, ma tutti di altissimo livello.

Ad aprire il programma dei concerti è Gianna Nannini per la prima volta a Prato con il suo Hitstory Tour in cui ripercorre la storia dei suoi più grandi successi. L’appuntamento con la musica indie prosegue poi con una serata speciale, unica sul panorama nazionale che vedrà sullo stesso palco i Verdena ed i Marlene Kuntz.
Goran Bregovic e la sua Wedding and funeral band infiammeranno Piazza Duomo il 3 settembre, mentre il 4 settembre la splendida cantantessa siciliana Carmen Consoli sarà a Prato per l’unica data toscana del suo tour. Elio e le storie Tese anche loro nell’unica data in Toscana dell’estate celebreranno a Prato il loro fortunatissimo 2016.
Gran finale poi con uno dei gruppi più attesi dell’estate italiana: gli Air gli inventori del french touch, saranno a Prato il 6 settembre dopo il successo riscosso al Primavera sound di Barcellona.

Anche per quest’anno l’Arena di Piazza Mercatale sarà dedicata allo sport, con quattro partite dell’antico gioco della Palla Grossa e con molti altri eventi tra cui la partita di Beach Soccer tra Italia e Brasile, il cui ricavato andrà in beneficenza. Nel giardino di piazza Mercatale si svolgerà per la prima volta a Prato il Finger Food Festival che abbina il cibo “mangiato con le mani” alla musica dal vivo. Una nuova location offrirà anche iniziative dedicate all’infanzia: dal 2 all’11 settembre infatti Piazza Santa Maria in Castello sarà “La piazza dei Piccoli”.

Prato celebra così a settembre l’amore per la tradizione e per la propria storia, la rinomata attitudine al contemporaneo, la voglia di stare le piazze più belle del suo centro storico con tutti coloro che qui vivono, lavorano, studiano e con i molti turisti che da alcuni anni scelgono di visitarla.