Reading Time: 2 minutes

L’attore americano interpreta lo stile italiano

Brioni presenta la sua nuova campagna pubblicitaria con protagonista il leggendario attore americano Samuel L. Jackson. Una scelta perfetta che incarna lo stile e l’eleganza raffinata del brand made in Italy.

Icona del cinema e di stile, L. Jackson è riconosciuto come l’attore con il più alto valore di incassi nella storia grazie alle sue straordinarie interpretazioni in film come Pulp Fiction, Star Wars, Django Unchained e The Avengers, nei quali ha incarnato alcuni dei personaggi cinematografici più memorabili dei nostri tempi. Realizzate a Los Angeles dal fotografo Gregory Harris, le immagini in bianco e nero si caratterizzano per il carattere intimo ed iconico dando vita ad un sottile mix tra eterno e contemporaneo, in perfetto equilibrio con il patrimonio del brand ed il suo savoir-faire sartoriale.

Fondato a Roma nel 1945, Brioni è riconosciuto ancora oggi come il più importante marchio del lusso nell’abbigliamento sartoriale per l’uomo. La conoscenza sartoriale di Brioni rappresenta il cuore del brand. La maestria dei sarti di Brioni è presente in ogni dettaglio che contraddistingue la lavorazione dei capi e degli accessori Brioni.

Brioni è deposatario di un sapere sartoriale tutto italiano, l’inventore del cosidetto “stile romano” che consente ancora oggi al cliente di indossare capi unici e prestigiosi, in un armonioso dialogo tra corpo, personalità, e attitudine contemporanea.

Oggi Brioni offre collezioni non solo prodotti di sapienza sartoriale ma anche ready-to-wear, accessori, scarpe e borse. Apprezzato in tutto il mondo per la sua eccellenza sartoriale ed eleganza urbana, Brioni è stata la scelta di uomini potenti e influenti, tra cui Clark Gable, Henry Fonda, Nelson Mandela e Barack Obama, tutte caratterizzate dall’inconfondile stile made-in-italy. Uno stile internazionale riconoscibile che si arricchisce dell’immagine di Samuel L. Jackson per la comunicazione di un’arte unica, emblema di un made in italy tramandato di generazione in generazione.