Reading Time: 2 minutes

La campagna autunno / inverno 17.18

Il fotografo di moda Peter Lindbergh firma gli scatti della nuova collezione di Ermanno Scervino. Un’inno alla moda femminile e sensibile del designer fiorentino.

La campagna pubblicitaria di Ermanno Scervino per l’autunno/inverno 2017/2018 è un incontro tra eccellenze. La maison sceglie infatti la top model italiana Mariacarla Boscono come protagonista degli scatti firmati dal maestro della fotografia Peter Lindbergh.

Mariacarla ed il modello Victor Norlander sono immortalati mentre passeggiano en plein air sul lungosenna di Parigi. Il cielo plumbeo, i lungo Senna alberati e gli iconici ponti parigini creano uno scenario da film in bianco e nero nel quale, a essere protagonisti principali, sono i look della collezione di Ermanno Scervino l’autunno inverno 2017 2018. Una sorta di film in cui la cui colonna sonora sembra riecheggiare le campagne di Francia ai tempi delle crociate e di Giovanna D’Arco

Quello che Scervino esprime nella collezione è qualcosa che ha a che fare con l’uomo, il tempo e le epoche tramite trasversali incursioni nel guardaroba maschile. Accenni allo stile militare sono rielaborati con tocchi femminili leggeri, con spalline, ricami ed intarsi di pelliccia.

“La donna che ho immaginato per questa collezione è forte, indipendente, sceglie di abbinare capi d’ispirazione maschile e scarpe senza tacco ad abiti ultraleggeri dando vita a una nuova espressione di femminilità. Mariacarla è perfetta per dare volto a questa donna perché, con la sua personalità, sa interpretare in maniera originale e autentica ogni mia creazione. A scattare ho fortemente voluto Peter Lindbergh, con cui collaboro ormai da diverse stagioni. La nostra intesa non ha quasi più bisogno di parole”, ha dichiarato Ermanno Scervino.

Scatti d’autore che celebrano ancora una volta un connubio che va avanti già da diverse stagioni, dove lo sguardo d’artista del fotografo tedesco è in grado di catturare l’universo esclusivo ed elegante di Ermanno Scervino.