Reading Time: 2 minutes

La tradizione rinnovata della cucina toscana

Nel quartiere di San Frediano a Firenze si trova un luogo che per offerta gastronomica e atmosfera ricorda un bistrot parigino: l’Osteria personale, comunemente nota anche con il diminutivo iO. Un locale cosmopolita, che ha aperto i battenti nel 2010 grazie allo spirito e all’iniziativa di Matteo Fantini, e che ha saputo donare alla città un ristorante dove fare esperienza di una ricerca culinaria innovativa.

Circondato da botteghe e artigiani dove respirare ancora il sapore della “vecchia” Firenze, all’Osteria Personale si è accolti tra i soffitti in legno e le pareti di mattoni di quella che fu un tempo una salumeria. Un unico ambiente lungo e stretto, tipico del centro storico, ospita i piccoli tavoli mentre una ripida scala conduce all’enoteca, organizzata alla perfezione, con un occhio di riguardo per le etichette dei piccoli produttori. I materiali poveri come il ferro, il legno e la pietra si fondono così in luogo confortevole e dotato di fascino. La riscoperta del gusto e della genuinità sono gli elementi chiave della cucina di iO, intorno ai quali comporre un menu che esalta gli ingredienti del territorio e i prodotti di stagione. La materia prima rimane inalterata nella creazione dei piatti riportando il palato a gustare elementi tipici della tradizionale cucina toscana reinterpretati in modo veramente “personale”. Il menu non è strutturato secondo i classici primo, secondo e contorno, ma propone piatti suddivisi a seconda della materia prima: pesce, carne, verdure. Nei piatti a base di pesce spiccano la Tartare di Ricciola con crema di mandorle salate sedano croccante e pepe rosa e il Filetto di Baccalà con crema di cavolfiore, mela verde, olive nere e coriandolo. Immancabile la carne, e si può scegliere tra il Petto di Faraona con funghi pioppini, mirtilli, crema di spinaci e pancetta croccante e il Filetto di cinta Senese con purea di castagne, cime di rapa e riduzione di vino rosso.Infine i dolci dove accanto ai più “classici” pudding al riso al rosmarino Crema calda di Cioccolato Bianco ed olio extravergine, potete assaporare un tiramisù “personale”. Un racconto gastronomico di nuova concezione in cui ognuno può trovare la propria, personalissima storia