Reading Time: 1 minutes

Un taglio nuovo per affrontare l’estate con ottimismo, un taglio corto per sentirsi libere e spensierate. Ispirazione? Celebrieties!

È tornata l’estate portando con sè voglia di libertà e freschezza: via libera allora ad un nuovo taglio di capelli, un taglio corto e “avventuroso”: asimmetrico, spettinato, con o senza frangia. Questa si sfila seguendo una riga laterale in Saint Laurent o si gonfia e pesa sugli occhi in Fendi.

I BOB sono corti, ma liberi da imposizioni, la riga, laterale, degrada in onde naturali che talvolta sono fermate da una molletta, le punte possono incurvarsi verso l’esterno in un “revival” anni 60.

Le star, in questa estate 2014, sembrano preferire il taglio PIXIE che deve essere non troppo liscio, ma naturalmente disordinato. Silhouette definite e dettagli precisi, shock cut, linee avvolgenti che mixano classico e casual, look freschi e contemporanei, volumi iper-femminili e intriganti.

Le muse ispiratrici: Anne Hathaway, Charlize Theron, Keira Knightley.

Altro trend dell’estate 2014 sono le beach waeves, ovvero i capelli mossi a “effetto mare”, come appena asciugati sotto il sole in spiaggia. I beachy hair look proposto sulle passerelle di molti stiliti (tra cui Emilio Pucci) può essere realizzato ad arte sia su capelli lunghi sia sui tagli medi.

Modelle come Gisele Bundchen o star come Beyoncè le icone a cui ispirarsi per questo nuovo trend dell’estate.