Reading Time: 1 minutes

Come ci truccheremo

Make up grafico, definito, d’impatto. Questa la tendenza con cui truccarsi nell’estate 2016. Una stagione all’insegna dell’arcobaleno, dei colori e degli accostamenti che sorprendono e divertono.

Il  colore blu  declinato in tutte le sue sfumature, dal turchese all’ottanio al blu notte. Qualcosa che ricorda molto gli anni ’80 ma che si adatta anche ad un look ultramoderno e glamour. Il blu è il nuovo nero. È il nuovo colore passe-partout. Applicato sulle ciglia, ad esempio aiuta a esaltare il colore bianco dell’occhio e  rende più vivaci i colori dell’iride. Gli occhi marroni diventano più luminosi mentre i verdi esaltano le loro screziature dorate. Applicato interamente sulla palpebra superiore, il blu riesce a far apparire gli occhi meno sporgenti; sfumandolo all’esterno dell’occhio, invece, ingrandisce lo sguardo. Se le sfumature più scure del blu sono ideali da modulare e sfumare, quelle più chiare (dal celeste al turchese, dall’azzurro al verde acqua), sono da scegliere in particolare quando la pelle è già abbronzata per soluzioni grafiche e geometrici.

Per Giorgio Armani è il mascara a tingersi di colore, per la precisione di rosso, per uno sguardo veramente ipnotico. Eccentrico è infatti il nome di questo mascar, una vera novità di Giorgio Armani Beauty. Un mascara particolare non solo per le nuance – dal blu Armani al rosso ruggine passando per il marrone ma anche per la resa finale.
Un mascara multi-funzione dalle tonalità profonde con l’applicatore laccato di rosso. Ciglia elegantemente più spesse, più dense e più lunghe: l’innovazione Giorgio Armani Beauty scolpisce le ciglia ad alta definizione. Lo sguardo diventa così profondo e misterioso.