Reading Time: 1 minutes

I nuovi eroi della moda contemporanea

Unico, passionale, esclusivo. Questi i tratti distintivi dello stile eclettico di Philipp Plein che non smette mai di stupirci.

La moda di Philipp Plein è sempre ricca di personalità, sorprendente e senza compromessi. La passione per i dettagli e le scelte di carattere sono la scelta ideale per la donna e per l’uomo che amano unire il lusso contemporaneo, il rock ‘n’ roll e il glam più sfrenato. Marchio internazionale del lifestyle, Philippe Plein è da sempre attentissimo agli ultimi trend, con riferimenti costanti all’arte e all’architettura. Le sue creazioni sono prima di tutto delle sculture che consegnano una nuova immagine di donna, fuori dagli schemi e orientata alla forza. Per il 2017 Philipp Plein immagina dei nuovi eroi urbani che, su cavalli a motore, sono capaci di osare nello stile come nella vita.

La musica per Philipp Plein è fonte costante di ispirazione. Questa volta si tratta dell’universo Rockabilly degli anni ’50, da Grease a West side story sulla passerella dello stilista alla Milano Fashion Week abbiamo visto i Bad Boys della musica americana.

Esattamente come i ragazzi cattivi di West side story, un’altro musical amato e citato da Philipp Plein, capello fissato con la brillantina e pacchetti di sigarette arrotolati nelle maniche delle magliette.  La collezione comprende jeans dall’effetto destroyed ricamati e con inserti luminosi, T-shirt attillate con fiamme rosse, chiodi di coccodrillo impreziositi, teschi e bomber con toppe multicolor.

Ancora una volta Philipp Plein, porta in passerella anche l’ex galeotto Jeremy Meeks ormai consacrato a star globale e conquista la platea con i sui look sfrenati.