Reading Time: 1 minutes

Occhi puntati sulle mani

La tendenza in fatto di unghie per il 2015 arriva direttamente dagli Stati Uniti, la French revers o twisted, che ha spopolato nelle passerelle 2015 ed è stata subito adottata da molti brand.

La french revers si tratta di una manicure che ha la lunetta chiara o scura alla radice dell’unghia anziché posta sulle punte.

Per realizzarla si consiglia di mettere un colore chiaro sotto (cioè alla radice, vicino alle cuticole) e una tonalità più scura sopra così che le nuances chiare vengano più facilmente coperte da quelle scure. Quindi si stende su tutta l’unghia lo smalto neutro, lo si fa asciugare, e poi si passa all’applicazione di quello più deciso.

Ma non solo revers, le tendenze 2015 riguardano anche la versione classica della french ma con colori ton sur ton.

Anche in questo caso il procedimento è lo stesso, basta utilizzare nuance diverse nella stessa gradazione di colore. La scala dei grigi è una soluzione elegante e di grande stile, ma anche le sfumature opache e gli azzurri, regalano una manicure sofisticata e contemporanea, per un effetto optical assicurato.

Infine, se volete stupire potete optare anche per effetti grafici più decisi, utilizzando linee verticali e orizzontali, sottilissime, che si intrecciano tra di loro creando trame e texture.

È l’altro grande trend visto sulle passerelle a New York. I colori protagonisti anche in questo caso sono il bianco e nero, ma potete osare anche oro e argento, per l’autunno che sta per arrivare.