Reading Time: 1 minutes
Lavorare nella moda è un sogno per chi ama le passerelle, non si perde una sfilata, ha ben presente tutti i trend della stagione e adora avere le mani in pasta con morbidi tessuti, scintillanti nastri e rocchetti colorati.

Per chi riesce a distinguere un look IN da uno assolutamente OUT e ha la stoffa per diventare un vero cool hunter, ecco le migliori scuole di moda sparse un po’ in tutto il mondo, secondo la classifica del blog Fashionista:

1. Central Saint Martins (Londra)
Tra le materie troviamo oltre a fashion design anche tessitura e gioielli. Vanta tra i suoi laureti Stella McCartney e John Galliano.

2. Parsons – The New School for Design (New York – USA)
Nel programma tra le materie troviamo Fashion Design, Fashion Studies, Fashion Marketing. La maggior parte dei professori che insegnano lavorano nel settore moda. Donna Karen è tra i diplomati di questo istituto, insieme a Marc Jacobs e Tom Ford.

3. Bunka Fashion College (Tokyo – Giappone)
Tratta le materie Fashion Design, Creazione Moda & Tecnologia, Marketing, Accessori e Tessitura. L’unico problema è che richiede un’ottima conoscenza della lingua giapponese. Nomi importanti come Kenzo Takada, Junya Watanabe, Yohji Yamamoto sono passati di qua.

4. Antwerp Royal Academy of Fine Arts (Anversa – Belgio)
È una scuola sovvenzionata dal governo, anche per gli stranieri, ed è molto ristretta perché conta solo 140 studenti di fashion design. D’elite, molto innovativa e all’avanguardia, risulta essere una scuola molto seria, che richiede molti sacrifici.

5. FIT – Fashion Institute of Technology (New York – USA)
Offre una ricca varietà di materie come fashion design, illustrazione e stile, ma anche programmi di business e marketing. Calvin Klein si è diplomato qui.

Photocredit: DossierJournal.com