Reading Time: 1 minutes

Come vestirsi nella notte più nera dell’anno

Halloween il 31 ottobre ci attende con una notte all’insegna di dolcetti, scherzetti e outfit da paura. Non dovete avere timore, ecco alcune proposte da brivido da indossare per la notte più nera dell’anno!

Halloween è un termine di derivazione anglosassone, rappresenta una variante scozzese del nome completo All Hallows’ Eve, che tradotto significa “Notte di tutti gli spiriti sacri”, cioè la vigilia di Ognissanti. Una festa ormai internazionale che ci consente di sfoggiare un look dark e fare scelte audaci anche con il make up.

Ermanno Scervino fa sfilare una collezione all’insegna del total black, ideale per la festa di Halloween. Maschile e femminile convivono in questa collezione Ermanno Scervino dove il colore nero, intenso e liquido, la fa da padrone. Modelli e abiti che si ispirane al mondo delle Arti: abiti dal sapore couture in pizzo millefoglie, si alternano a cappotti dal rigore militare, ai tailleur vittoriani, ai bustier con maxi gonna, ai lunghi vestiti interrotti da profondi spacchi. Dettagli preziosi come colli asimmetrici in pelliccia multicolor e caschi in volpe danno un tocco urbano all’intera collezione. La silhouette è scolpita e enfatizza il punto vita. Gli abiti sono dritti, le giacche sono allungate, i pantaloni sono slim.

Anche Lanvin ricorre al nero per la festa di Halloween, da sfoggiare per la notte più dark dell’anno. Lanvin mischia maschile e femminile, eleganza e sensualità, l’abbigliamento da lavoro, da ufficio, ma riveduto e corretto. Abiti da sera, ispirati al red carpet, dove il bustier diventa la base per vestiti fluidi drappeggiati e trattenuti da spille preziose. E poi tubini in pizzo nero, abiti in paillettes, minidress avvitati, lunghi drappeggi. Uno stile Lanvin da lasciare senza fiato!